WPA XVII World cogress psychiatry berlin 2017
American Psychiatric annual meeting
EPA 2017
Xagena Mappa

Litio sicuro ed efficace nei bambini con disturbo bipolare di tipo I


Il Litio ha mostrato di essere sicuro ed efficace nella gestione dei sintomi del disturbo bipolare di tipo I nella popolazione pediatrica.

E’stato condotto uno studio multicentrico, a livello ambulatoriale, randomizzato e controllato con placebo. Sono stati raccolti dati da 153 partecipanti di età compresa tra 7 e 17 anni con disturbo bipolare I / episodi maniacali o misti.
Un totale di 81 pazienti sono stati assegnati in modo random a ricevere Litio ( n=53 ) oppure placebo ( n=28 ), per un massimo di 8 settimane.
I sintomi del disturbo bipolare sono stati valutati utilizzando il punteggio alla scala YMRS ( Young Mania Rating Scale ).

Lo studio ha rilevato che il Litio era efficace nel ridurre i sintomi maniacali in quasi la metà ( 47% ) di questi partecipanti, con punteggi alla scala CGI-I ( Overall Clinical Global Impression - Improvement ) a favore del Litio ( n=25; 47% moltissimo / molto migliorato ), rispetto al placebo ( n=6; 21% moltissimo / molto migliorato ), dopo 8 settimane.

E’ stato anche osservato che l'uso di Litio non era associato a un aumento di peso corporeo, anche se è stato riscontrato un aumento statisticamente significativo della concentrazione di tireotropina nel gruppo Litio.

Nausea, mal di testa e vomito sono stati gli effetti indesiderati più comuni.

Questo studio ha dimostrato l'efficacia del Litio nel trattamento acuto di giovani con disturbo bipolare di tipo I, che sono in uno stato maniacale o misto.
Il Litio ha presentato un profilo di effetti avversi accettabile nella maggior parte dei pazienti. ( Xagena2015 )

Fonte: Pediatrics, 2015

Psyche2015 Pedia2015 Farma2015


Indietro