Forum Psichiatrico
Disturbo da uso di oppioidi
GL Pharma
Xagena Mappa

Ketamina per il trattamento acuto dell'ideazione suicidaria grave


Si è cercato di confermare i benefici anti-suicidio a rapida insorgenza della Ketamina a breve termine e a 6 settimane, nel complesso e in base al gruppo diagnostico in uno studio prospettico, in doppio cieco, di superiorità, randomizzato, controllato con placebo condotto in 7 ospedali universitari francesi tra il 2015 e il 2019.

I partecipanti erano di età pari o superiore a 18 anni con ideazione suicidaria, ricoverati in ospedale volontariamente.
I criteri di esclusione includevano una storia di schizofrenia o altri disturbi psicotici, dipendenza da sostanze e controindicazioni per la Ketamina.

In tutto 156 partecipanti sono stati reclutati e randomizzati a placebo ( n=83 ) oppure a Ketamina ( n=73 ), stratificando per centro e diagnosi: disturbo bipolare, depressivo o di altro tipo.

Sono state somministrate due infusioni endovenose di 40 minuti di Ketamina ( 0.5 mg/kg ) o placebo ( soluzione salina ) al basale e nelle 24 ore, in aggiunta al trattamento abituale.

L'esito primario era il tasso di pazienti in piena remissione suicidaria al giorno 3, secondo la scala per il punteggio totale dell'ideazione suicidaria inferiore o uguale a 3.
Le analisi sono state condotte sulla base dell'intention-to-treat ( ITT ).

Un numero maggiore di partecipanti che hanno ricevuto Ketamina ha raggiunto la remissione completa delle idee suicidarie al giorno 3 rispetto a quelli che hanno ricevuto il placebo: 46 su 83 partecipanti ( 63.0% ) nel braccio Ketamina e 25 su 73 ( 31.6% ) nel braccio placebo ( odds ratio, OR=3.7, P minore di 0.001 ).

Questo effetto è variato a seconda della diagnosi ( trattamento: P minore di 0.001; P interazione=0.02 ): bipolare ( OR=14.1, P minore di 0.001 ), depressivo ( OR=1.3, P=0.6 ) o altri disturbi ( OR=3.7, P=0.07 ).

Gli effetti collaterali sono stati limitati. Non sono stati osservati sintomi maniacali o psicotici. Inoltre, è stato riscontrato un effetto mediatore del dolore mentale.

Alla settimana 6, la remissione nel braccio Ketamina è rimasta elevata, sebbene non significativamente rispetto al placebo ( 69.5% vs 56.3%; OR=0.8; P=0.7 ).

Dallo studio è emerso che la Ketamina è rapida, sicura a breve termine e ha benefici persistenti per le cure acute nei pazienti con tendenze suicide.
I disturbi mentali in comorbilità sembrano essere moderatori importanti.
Un effetto analgesico sul dolore mentale potrebbe spiegare gli effetti anti-suicidi della Ketamina. ( Xagena2022 )

Abbar M et al, BMJ 2022; 376: e067194

Psyche2022 Farma2022


Indietro